Archivi Mensili: Luglio 2019

Biometano in agricoltura: al Mise un tavolo per discutere le prospettive di sviluppo. Bene!

Quali sono le prospettive di sviluppo per il biometano in agricoltura e quali le opportunità per le imprese agricole italiane? Questi temi sono stati affrontati al tavolo indetto dal Mise per raccogliere posizioni e idee dei principali attori di settore, un’importante occasione di confronto su un comparto che ha un enorme potenziale e un ruolo strategico nella decarbonizzazione. L’incontro, è ...

Leggi Articolo »

Incentivi rinnovabili, firmato il decreto FER1 da Mise e ministero Ambiente

I ministri Luigi Di Maio e Sergio Costa hanno firmato il Decreto FER1, che ha l’obiettivo di sostenere la produzione di energia da fonti rinnovabili per il raggiungimento dei target europei al 2030 definiti nel Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC) attraverso la definizione di incentivi e procedure indirizzati a promuovere l’efficacia, l’efficienza e la sostenibilità, sia ...

Leggi Articolo »

Decreto Crescita, varata rottamazione imposte locali

Il Decreto Crescita ha varato una nuova rottamazione per multe, bollo auto, Imu e Tasi: si tratta della rottamazione delle imposte locali relative ai Comuni che, negli anni passati, non hanno affidato la riscossione ad Equitalia o ad Agenzia Entrate Riscossione (Ader). Nello specifico, l’art.15 del provvedimento ripropone la rottamazione relativa alle ingiunzioni degli enti territoriali come Regioni, Province e Comuni, ...

Leggi Articolo »

Revisione macchine agricole ed operatrici: firmato decreto

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto di Revisione generale periodica delle macchine agricole ed operatrici, firmato dal ministro delle Politiche Agricole di concerto con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Abbiamo ascoltato le richieste di tutto il settore e la firma di questo decreto, di concerto con il Mit, pone un’importante tassello per il comparto primario. Con ...

Leggi Articolo »

I piani del Governo e gli investimenti destinati ai trasporti e alle infrastrutture

A tutti coloro che mi chiedono delucidazioni in merito alla nostra politica sui trasporti e alle infrastrutture, rispondo che per quanto riguarda la messa in sicurezza delle strade, dei ponti e dei viadotti sono destinati 250 milioni all’anno grazie al Decreto Genova, che tra l’altro prevede l’obbligo per i gestori di fare la dovuta manutenzione, pena la revoca, mentre Anas ha ...

Leggi Articolo »