Archivi Mensili: aprile 2018

Lavori tratta ex Fcu Umbertide-Città di Castello. Stamani il sopralluogo del M5S

Stamani, 20 aprile 2018, insieme alla consigliera regionale Maria Grazia Carbonari e al candidato sindaco di Umbertide, Giampaolo Conti , abbiamo effettuato un sopralluogo dei lavori sulla tratta ex Fcu Umbertide-Città di Castello, accompagnati dal direttore regionale infrastrutture e mobilità, Diego Zurli, dal direttore di RFI, ing. del Vasto, e dal direttore del servizio ferroviario di Umbria Tpl e Mobilità, ing. ...

Leggi Articolo »

Ad Agea per fare nuovamente il punto della situazione pagamenti agricoli

Continua come detto, il lavoro monitoraggio sullo stato dei pagamenti in agricoltura. Per questo ho incontrato nuovamente il direttore di AGEA per essere informato sull’erogazione dei fondamentali contributi agli agricoltori. I pagamenti diretti mancanti sono relativi per lo più agli aiuti accoppiati e in parte al ricalcolo titoli. All’appello ci sono da erogare circa 200milioni ma l 85% è stato ...

Leggi Articolo »

UE, ok all’indicazione di origine in etichetta sull’ingrediente principale, un passo in avanti per la tutela del consumatore!

Lo scorso lunedì (16 aprile) a Bruxelles, come avevo avvisato, l’Italia ha portato a casa un grande risultato in tema di etichettatura. Il comitato della DG Salute, che doveva approvare i regolamenti attuativi del 1169/2011, ha accolto l’emendamento italiano. Devo fare i complimenti ai nostri tecnici del Mipaaf e del Mise che hanno portato avanti, anche in una fase politica delicata, ...

Leggi Articolo »

Agricoltura, il modello MUD o “semplificato” per i rifiuti pericolosi

Cosa sono i rifiuti pericolosi? Sono rifiuti pericolosi quelli contenuti nell’elenco di cui all’allegato D della parte IV del Testo Unico Ambientale . La norma ci dice che: La classificazione dei rifiuti è effettuata dal produttore assegnando ad essi il competente codice CER ed applicando le disposizioni contenute nella decisione 2014/955/UE e nel regolamento (UE) n. 1357/2014 della Commissione, del 18 ...

Leggi Articolo »

Chiarezza e trasparenza in etichetta sono un principio imprescindibile che l’Italia deve difendere e pretendere da Bruxelles

Chiarezza e trasparenza in etichetta sono un principio imprescindibile che l’Italia deve difendere e pretendere da Bruxelles. Il regolamento 1169/2011 ha introdotto novità importanti ma adesso il regolamento di esecuzione rischia di vanifichare gli sforzi fatti fino ad oggi dall’Italia nel pretendere l’origine su prodotti importanti come latte, grano, pomodoro, riso e l’indicazione dello stabilimento. Il 16 aprile si riunirà ...

Leggi Articolo »

Notizie e “Studi” fake. Evitiamoli per favore, non fare il “torzone”.

Troppe volete crediamo a notizie inventate, le famose fake news, solo perché ci piace lo scandalo. Un consiglio? Prima di condividere cerchiamo l’autore o la fonte della notizia. A mio avviso, ancor più preoccupante è anche il fenomeno di citare, per avvalorare la propria tesi, un particolare studio ad hoc. Sarà vero oppure no? E’ la domanda che ci facciamo! ...

Leggi Articolo »