Archivi Mensili: maggio 2016

Salva Banche, scatta l’esposto del M5S: troppi punti oscuri, serve chiarezza e giustizia

esoposto banche

Il M5S il 26 maggio ha presentato l’esposto contro il cosiddetto “decreto Salva Banche” presso il Tribunale ordinario di Arezzo. Con questo esposto vogliamo andare fino in fondo. Ci sono stati, secondo il nostro giudizio, troppi punti oscuri sulla procedura di risoluzione di Cassa di Risparmio di Ferrara, Banca delle Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio e Cassa di ...

Leggi Articolo »

Riforma dei partiti oggi in aula,“Si invoca la trasparenza e si dimenticano le fondazioni”

legge partiti

  Sbarca in Aula la riforma dei partiti. Riforma che suscita perplessità perché invoca massima trasparenza e partecipazione democratica e poi, guarda il caso, dimentica di normare adeguatamente e in modo stringente le fondazioni dove transitano i soldi che finanziano i partiti. Il provvedimento in discussione non recepisce alcuna istanza del M5S. Abbiamo chiesto, per esempio, di introdurre il divieto ...

Leggi Articolo »

Referendum costituzionale.“Politici e partigiani umbri si schierino”

DEFORMA_costituzione

Come voteranno i partigiani umbri al prossimo referendum costituzionale? Auspico che anche nel Cuore Verde si accenda il più ampio confronto sui contenuti della revisione o ‘deforma’ approvata dalla maggioranza renziana. Dibattito necessario per garantire piena informazione in vista della consultazione di ottobre. Il M5S inizierà sabato con il ‘firma day’ a Pian di Massiano di Perugia. Personalmente sono un ...

Leggi Articolo »

Epatite C, contratto farmaco innovativo in scadenza, le Regioni alzino la voce

farmaci

A poche settimane dalla scadenza del contratto di uno dei farmaci anti-epatite C più discussi degli ultimi anni per l’elevato costo, rispetto al quale non si hanno ancora informazioni sul rinnovo, auspico una presa di posizione netta e chiara da parte dei Governatori regionali, in particolare della Presidente dell’Umbria, impegnati nella promozione del Piano nazionale per la prevenzione delle epatiti ...

Leggi Articolo »

Riforma Banca d’Italia, la nostra proposta sulla piattaforma Rousseau: Nazionalizzare subito

banca d'italia

Come prevede il nostro progetto, sottoponiamo al vaglio dei cittadini attraverso la piattaforma Rousseau la proposta di riforma della Banca d’Italia. Il progetto si ispira ad uno studio della Banca centrale svedese e intende riportare Via Nazionale in capo allo Stato. La Banca centrale italiana – della quale vi raccontiamo la storia e il progetto – va profondamente riorganizzata perché ...

Leggi Articolo »

CrediUmbria, il M5S chiede chiarezza per l’economia regionale e per i 2641 soci

creditumbria

Su CrediUmbria – Banca di Credito Cooperativo è pronta un’interrogazione parlamentare rivolta al ministro dell’Economia e delle Finanze. Vogliamo sapere dal ministro quali misure intenda assumere a seguito dell’esposto presentato da alcuni soci il primo agosto dello scorso anno alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni, alla Guardia di Finanza, all’Agenzia delle Entrate, alla Corte dei Conti ed ...

Leggi Articolo »

Assicurazioni, piano irriguo e zootecnia, “Risultato importante, ora i bandi”

psrn

  Approvata all’unanimità in commissione Agricoltura della Camera la mia risoluzione sul miglioramento degli strumenti di gestione del rischio rurale, investimenti irrigui, miglioramento genetico del patrimonio zootecnico e biodiversità animale. La risoluzione  puntualizza la ridistribuzione delle risorse al mondo agricolo. Con l’atto s’intende agevolare l’accesso delle imprese del settore ai nuovi strumenti di gestione delle crisi impegnando il governo ad ...

Leggi Articolo »

Ddl consumo di suolo, un provvedimento al ribasso

consumo di suolo

L’obiettivo, tanto atteso ed ambizioso, di ridurre la cementificazione indiscriminata dei nostri territori, conservare il paesaggio e tutelare l’agricoltura è miseramente fallito. Grazie al Pd e alla maggioranza di governo è stato approvato un provvedimento al ribasso e derogabile, frutto di molti compromessi, utile alla filiera del cemento. I dati contenuti nel Rapporto Ispra 2015 – faccio notare – mostrano ...

Leggi Articolo »

Disuguaglianza in Umbria, la Giunta Marini balbetta

disuguaglianza

L’Umbria secondo gli ultimi dati Istat pubblicati dalla stampa risulterebbe la regione italiana in cui la diseguaglianza dei redditi è aumentata di più negli anni della recessione. Dati che sembrano confermare una marginalità territoriale crescente già percepibile da tutti, dovuta a fattori internazionali e nazionali ma anche alla discutibile gestione della crisi da parte della prima e della seconda Giunta Marini. ...

Leggi Articolo »

Pesticidi nelle acque, l’Umbria più inquinata della media nazionale

ispra

  Le acque superficiali dell’Umbria risultano, secondo le indagini 2014, contaminate da pesticidi in ben il 95% dei punti controllati. Si tratta di una contaminazione molto più diffusa del dato nazionale, fermo al 63,9%. Un risultato che allarma e richiede massima attenzione a livello politico – amministrativo. Un dato che impone un monitoraggio più stringente e l’adozione in tempi brevi ...

Leggi Articolo »