Archivi Mensili: maggio 2015

“Made In” , FLOP negoziato UE. Con il TTIP spariremo

ttips

Il negoziato sul “made in” è lo specchio dei rapporti di forza in Europa e l’Italia purtroppo è sempre tra i “deboli”. Il nulla di fatto con il quale si è concluso il consiglio competitività di ieri ne è la dimostrazione più evidente; ma non ci sorprende. Il nostro Paese attende lo sblocco di questa misura da almeno cinque anni. ...

Leggi Articolo »

Lettera di Andrea Liberati agli elettori umbri

safe_image

Ci siamo. E’ la prima volta che il Movimento 5 Stelle partecipa alle regionali in Umbria. Bello ricordare come il Movimento 5 Stelle sia nato proprio il 4 ottobre, giorno di San Francesco, motivo in più per ritenere un onore l’aver ospitato la storica marcia per il reddito di cittadinanza,  marcia che prosegue ogni giorno con forza, perché noi siamo il Movimento. ...

Leggi Articolo »

Dal PDS al PD passando dai DS, gli affari dei “rossi”

PDS DS UNITà SPOSETTI

Nel 1994 “L’Unita spa” organo del PD, va in liquidazione  e fino al 2001 se ne vanno e vengono numerosi soci. I debiti con le banche nel 2004 ammontavano a : BNL 82.585.000 € BANCA IMI 32.645.000 € EFIBANCA 10.124.000 € TOTALE 125 milioni € CHI LI DOVREBBE PAGARE? In teoria la proprietà,ovvero il “PDS” poi “DS” ora “PD” vendendo i ...

Leggi Articolo »

Etichettatura, l’Europa dice NO!

bandiera europa italia

Ieri, mercoledì 20 maggio la commissione europea ha pubblicato, come disposto dal regolamento Ue 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori,  due relazioni riguardanti l’indicazione obbligatoria dell’origine in etichetta.  Entrambi i rapporti – riferisce un comunicato – concludono che “i benefici di nuovi requisiti per un’etichettatura obbligatoria non controbilanciano in modo chiaro i costi e regole volontarie ...

Leggi Articolo »

‎Agricoltura e ‪Informazione, io ci provo!

news

‪<< l’informazione è lo scambio di conoscenza tra due o più persone, all’interno di una comunità o nella società >>. Con questo POST voglio rendere noto di un nuovo strumento che ho messo a disposizione sul mio blog “NEWS E BANDI”. Con un semplice CLICK potete accedere ai BANDI DI GARA AGEA, quelli REGIONALI SULLO SVILUPPO RURALE e le informazioni ...

Leggi Articolo »

Decreto Agricoltura (DL51) il ViceMinistro risponde

dl51

Oggetto: Decreto-legge 5 maggio 2015, n. 51, recante “Disposizioni urgenti in materia di rilancio dei settori agricoli in crisi, di sostegno alle imprese agricole colpite da eventi di carattere eccezionale e di razionalizzazione delle strutture ministeriali” – Elementi per rispondere ai quesiti e alle osservazioni emersi nel corso della discussione presso la Commissione XIII della Camera. Articolo 1. Con riferimento ...

Leggi Articolo »

L’olio e olivicoltura italiana, perchè occorre un piano olivicolo

olio

Prima la mosca dell’olivo, poi la Xylella infine la competizione internazionale sul prezzo tutto condito con i fenomeni legati alla contraffazione mettono il settore dell’olio italiano in grande crisi. Occorre sapere che il 60% delle aziende oleo-olivicole italiane hanno caratteri di polverizzazione e frammentazione. In Italia esiste un olivicoltura da reddito e una ad  uso familiare, la prima, corrispondente all’ ...

Leggi Articolo »

Contraffazione, le norme a contrasto

contraffazione3

Nel linguaggio comune con il termine contraffazione si fa riferimento ad una molteplicità di atti diretti a produrre e commercializzare prodotti che recano illecitamente un marchio identico ad un marchio registrato oppure la riproduzione, anch’essa illecita, di beni tutelati dal diritto d’autore, meglio nota come pirateria. Facendo qualche passo indietro, per capire anche gli errori fatti durante l’evoluzione normativa, occorre partire dal codice penale, noto come ...

Leggi Articolo »

Vitalizi aboliti? E’ tutta una farsa

vitalizzi

L’Ufficio di Presidenza della Camera ha salvato i vitalizi dei condannati nonostante le nostre pressioni e quelle dei cittadini per la loro abolizione. I partiti hanno approvato un salvacondotto che legittima la concessione degli assegni d’oro a quasi tutti gli ex parlamentari con sentenza definitiva di colpevolezza. Con questa delibera, blindata e non emendabile, la maggioranza ha introdotto la sospensione ...

Leggi Articolo »

Pensioni, la “bomba” della Consulta sui conti pubblici

pensioni-in-Italia

I giudici costituzionali, con la sentenza n° 70/2015, il cui relatore è Silvana Sciarra, hanno bocciato il blocco della rivalutazione delle pensioni voluto dal governo Monti e inserito nel famigerato “salva-Italia” del dicembre 2011. Il blocco riguardava tutte le pensioni d’importo tre volte sopra il trattamento minimo (dunque pari a 1406 euro lordi, 1.201 netti) e valeva per gli anni ...

Leggi Articolo »