Archivi Mensili: gennaio 2015

Mattarella nuovo Presidente. “Speriamo non sia un firma tutto”

risultati

Mi auguro che il nuovo presidente della Repubblica, eletto con 665 voti, non sia un ‘firmatutto’ come il precedente. Il primo test del nuovo inquilino del Colle  sarà l’Italicum, la nuova legge elettorale senza preferenze, simbolo della casta politica, che difende solo se stessa. Come M5S, abbiamo sostenuto la candidatura emersa in rete e votato compatti Imposimato che ha ottenuto 127 voti. ...

Leggi Articolo »

Imu agricola, continua la farsa

Imu_terreni

La pezza trovata dal Governo Renzi per l’Imu agricola è peggio del buco. Tra dieci giorni tutti i proprietari di terreni che si trovano nei Comuni non montani, con un’altitudine al centro inferiore  a 281 metri e che non possiedono la qualifica di coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali dovranno mettere mano al portafogli. Il 10 febbraio scadono, infatti, i termini per il ...

Leggi Articolo »

L’elezione del 12° Presidente della Repubblica

image

Come sapete, se non lo sapete ve lo dico, il prossimo Presidente sarà il 12° per il 13° mandato. Noi, nel 2013 con le “quirinarie” abbiamo proposto Rodotà, ma PD e PDL piazzarono Napolitano. Chi sarà il prossimo Presidente? Molti in questi giorni mi scrivono per dire questo, quello e fare strategie. Noi siamo stati sempre un gruppo trasparente che ...

Leggi Articolo »

L’Italicum prende in giro gli italiani

Italicum

Dopo il proporzionale puro della prima repubblica, il Mattarellum delle elezioni 1994,1996 e 2001, dopo il Porcellum del 2006, 2008 e 2013, vede la luce il nuovo sistema elettorale italiano: l’Italicum. Il sistema elettorale sarà proporzionale e il calcolo sarà fatto su base nazionale con soglie di sbarramento del 3% (che aiuta le liste più piccole) e non provinciale, NOI ...

Leggi Articolo »

Lettera da un archeologa

MUSEO_Umbria

Qualche settimana fa ho ricevuto la lettera di una archeologa, una “professionista” dei beni culturali che mi ha espresso le sue criticità sugli ultimi provvedimenti del Governo. Da questa corrispondenza è nata un’interrogazione parlamentare , condivisa con i colleghi della Commissione Cultura , per chiedere al Governo di ritagliare un ruolo di primo piano, finalmente, per i professionisti dei beni ...

Leggi Articolo »

La Costituzione e le riforme

stemma_costituzione

In queste settimane la Camera ha avviato i lavori, in seconda lettura, per le modifica della II parte della Costituzione. Il  Governo Renzi ha quindi predisposto, ricordiamolo, un testo di legge dal titolo “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del ...

Leggi Articolo »

E45? Sarà una battaglia in difesa dell’ambiente e contro gli speculatori

E-45

Il M5S porterà avanti con determinazione la propria opposizione alla trasformazione della E45 in autostrada perché è una questione di equità, salute pubblica, difesa dell’ambiente e sviluppo economico sostenibile. Il capoluogo regionale e l’Umbria intera hanno l’occasione  per far sentire forte e chiara la propria voce contro gli speculatori che vogliono deturpare il nostro territorio e inquinarlo con il traffico ...

Leggi Articolo »

Il Qe e la svalutazione pericolosa

Svalu_euro

Dopo lo scivolone da 1,16 a 1,1370 dollari di giovedì, ieri la moneta unica si è ulteriormente deprezzata sul dollaro. Dopo una partenza in area 1,1360 il cambio ha registrato un forte scostamento al ribasso a metà giornata che lo ha portato a toccare un minimo di seduta a 1,115 dollari: la moneta unica viaggia sui livelli di 11 anni ...

Leggi Articolo »

Olivicoltura: “inserire in etichetta anche la campagna di raccolta e di imbottigliamento”

logo_DOP_Umbria

Chi di voi sapeva che l’Umbria è l’unica regione i cui confini sono coincidenti con quelli della DOP? Circa 30.000 ettari di oliveti, 250 frantoi, una produzione media collocabile intorno ai 90.000 quintali annui d’olio di cui 8.000 certificati DOP; per questo il tour agroalimentare che ho lanciato l’anno scorso, che è ripreso anche quest’anno, oggi ha fatto tappa al Consorzio di Tutela ...

Leggi Articolo »

Grazie al PD tornano i senatori a vita

senatori a vita

“Il Senato dovrà essere rappresentativo delle istituzioni territoriali, però teniamo buona qualche nomina politica ché non si sa mai”. Questa, in pratica, la ratio dell’emendamento Rosato appena votato nell’Aula della Camera al ddl di riforma costituzionale. Un emendamento al quale ci siamo opposti con forza perché significa reintrodurre il privilegio della nomina presidenziale e quindi squisitamente politica, dopo averlo eliminato solo pochi ...

Leggi Articolo »