Archivi Mensili: Aprile 2014

Affitti d’oro

Nello scandalo “affitti d’oro” spunta anche il caso del SIN, Sistema informativo nazionale per lo sviluppo dell’agricoltura che paga 3 milioni di euro l’anno di locazione per un immobile la cui proprietà è a dir poco sospetta. Dopo gli sperperi della Camera, il Movimento Cinque Stelle punta il dito anche sulle locazioni sospette da parte di società partecipate dallo Stato ...

Leggi Articolo »

Accordo Partenaritato

La prossima settimana dovremmo dare un parere in Commissione Agricoltura e in altre, relativamente all’Accordo di Partenariato che è il documento più importante di programmazione e che rende disponibili da subito miliardi di euro per lo “sviluppo” del Paese, ma nessuno ne parla. Cercherò di essere più chiaro possibile. Al fine di garantire impatti economici, ambientali e sociali di lunga ...

Leggi Articolo »

Sovranità alimentare

Molti parlano di sovranità alimentare e di made in Italy. Su questo punto occorre far chiarezza. l’Italia è una grande nazione di produttori e di trasformatori e, relativamente ai prodotti agroalimentari occorre chiarire che per quanto ci possiamo impegnare, con 60milioni di abitanti e 12milioni di ettari (2000mq a testa), la sovranità alimentare è ben lontana, ma sicuramente possiamo migliorare.  ...

Leggi Articolo »

Referendum per la permanenza nell’Euro

 Per dovere di cronaca va detto che ad oggi i trattati Ue non prevedono la possibilità di uscita dalla moneta unica ma solo dall’Unione europea (art.50 del Trattato di Lisbona). Questo perché l’adozione di una moneta unica era stata concepita all’inizio come un processo irreversibile volto a rafforzare l’integrazione economica e politica dei Paesi Ue. Recentemente alcuni giuristi stanno mettendo ...

Leggi Articolo »

Il Bilancio Comunitario

Il bilancio annuale dell’Unione europea equivale a circa l’1% della ricchezza nazionale dell’Ue, un importo pro capite per cittadino Ue pari all’incirca a 244 euro. I trattati. Il bilancio dell’Unione non può essere in disavanzo, il che significa che le spese devono essere totalmente coperte dalle entrate, per finanziarsi, l’Unione europea necessità di risorse, dette “proprie”. Giuridicamente si tratta di ...

Leggi Articolo »