Archivi Mensili: marzo 2013

Napolitano

napolitano2

Il presidente Napolitano ha confermato ieri le nostre posizioni su Parlamento e Governo. In sostanza ha affermato che un governo (mai sfiduciato…) è in carica, sebbene limitato agli affari correnti, e sta operando in collaborazione con il Parlamento, anzi solo previo consenso del Parlamento. Ad esempio la Commissione speciale sta esaminando un provvedimento legislativo di carattere economico per sbloccare pagamenti ...

Leggi Articolo »

Il parlamento prima di tutto.

parlamento-5-stelle

Art. 76. : L’esercizio della funzione legislativa non può essere delegato al Governo se non con determinazione di principi e criteri direttivi e soltanto per tempo limitato e per oggetti definiti; Art.77. il Governo non può, senza delegazione delle Camere, emanare decreti che abbiano valore di legge ordinaria. Se l’Italia è senza governo (in realtà è in carica il governo ...

Leggi Articolo »

Quale colpe abbiamo noi?

MoVimento_5_Stellepng

Il M5S sta ricevendo accuse di ogni tipo, pur rispettando il suo programma. Anche questa è notevole: non è che il Movimento sia accusato di essere un voltagabbana, di avere tradito gli elettori, di avere barattato la propria natura in nome delle poltrone. No, qui è il contrario: il M5S ha la colpa – e in effetti in Italia lo ...

Leggi Articolo »

Val di Susa

tav

Ieri notte siamo ritornati dalla Val Susa (andata ritorno di quasi 1300 km). In mattinata siamo stati a visitare il cantiere di Maddalena di Chiomonte e ci siamo subito accordi di essere entrati in una zona militare: filo spinato, recinzioni altissime, non so quanti uomini delle forze dell’ordine e dell’esercito compresi i mezzi erano presenti e in assetto da combattimento ...

Leggi Articolo »

Schifani o Grasso?

parlamento-5-stelle

La scelta tra Schifani e Grasso era una scelta impossibile. Si trattava di decidere tra la peste bubbonica e un forte raffreddore. La coppia senatoriale è stata decisa a tavolino dal pdl e pdmenoelle. I due gemelli dell’inciucio sapevano perfettamente che Schifani non sarebbe stato eletto. I capricci di Monti che voleva diventare presidente del Senato, ma è stato costretto ...

Leggi Articolo »

L’indennità parlamentare dei Portavoce 5 Stelle

filippo

L’indennità parlamentare del cittadino portavoce del MoVimento 5 Stelle sarà di 5 mila euro lordi mensili invece di 11.283 euro lordi percepiti da tutti gli altri parlamentari. Il residuo sarà lasciato allo Stato insieme all’assegno di solidarietà (o di fine mandato). Non è una novità. Il M5S l’ha già fatto nelle regioni in cui ha partecipato, come la Sicilia. Il ...

Leggi Articolo »

Diciamo la verità!

filippo

E adesso passiamo ad un altro piano, il piano istituzionale e cerchiamo di smontare le tesi errate di chi sostiene che senza governo questo paese è allo sbando. Non è prevista in Italia la ingovernabilità, un governo c’è sempre, e anche se Bersani non dovesse avere la fiducia (ma l’avrà dai suoi compagni del PDL) rimane in carica il precedente ...

Leggi Articolo »

Oggi inizia la nostra sfida!!!

filippo

Non è possibile votare la fiducia a quei partiti che si sono resi corresponsabili dello stato in cui versa questo Paese. Tutt’al più, se proprio Pd e Pd-L ci tengono alla governabilità, siano loro “responsabili” votando, loro, la fiducia al primo Governo targato MoVimento 5 Stelle. Signori stiamo per affrontare qualche cosa di straordinario. Facciamo quello che possiamo, le regole ...

Leggi Articolo »